Tutti i contenuti di LinqItalia.com

Molto spesso capita di avere a che fare con delle liste non generiche come gli ArrayList o qualunque altro oggetto implementi IEnumerable e non IEnumerable. Questo è soprattutto vero quando capita di fare porting di applicazioni dalla versione 1.x alla 3.5 ma anche quando capita ...

Ricerche, raggruppamenti, ordinamenti, proiezioni e altro ancora: questo è il motore di interrogazione di LINQ. Benché molto spesso ci si fermi a LINQ To SQL, la verità è che c'è un molto più vasto e vantaggioso. In questo articolo verranno mostrati gli operatori di ...

Il nuovo .NET Framework 3.5 introduce anche nuove versioni dei due linguaggi principali di casa Microsoft su questa piattaforma: C# 3.0 e Visual Basic 9. La maggior parte delle novità sono state introdotte in entrambi i linguaggi per supportare LINQ ma ce ne sono alcune che ...

Nello script #40 si è visto come innestare la classe XElement per creare dei sotto elementi di un nodo per memorizzare le proprietà di un oggetto.In questo script, invece, si utilizza XAttribute per mappare le proprietà in attributi al posto dei sotto elementi.protected override ...

La parte di LINQ To XML che permette di manipolare i file XML prende il nome di LINQ To XML API.In questo esempio, vengono sfruttate le LINQ To XML API per creare un documento XML e salvarlo sul disco fisso tramite il metodo Save della classe XDocument. Questo file potrebbe, ad ...

Molto spesso capita di dover esportare le informazioni in formato xml per trasferirle verso sistemi esterni. A questo scopo, LINQ To XML introduce una nuova serie di classi che hanno lo scopo di rimpiazzare quelle del namespace System.Xml e che sono molto più potenti, semplici ed...