Raggruppare liste di oggetti JavaScript ed eseguire calcoli con la libreria LINQ.js

di , in LINQ,

Nelle Single Page Application spesso si ha l'esigenza di eseguire calcoli o raggruppamenti sui dati provenienti dal server. In questi casi possiamo usare la libreria LINQ.js. In questo script ci occupiamo di raggruppare una lista di persone in base al lavoro e di calcolarne la media dello stipendio.

var people = [
  { name: "Mario rossi", job: "Manager", salary: 100 },
  { name: "Paolo verdi", job: "Dipendente", salary: 30 },
  { name: "Luca Bianchi", job: "Tuttofare", salary: 30 },
  { name: "Giovanna Marchi", job: "Segretaria", salary: 20 },
  { name: "Manuele Esposito", job: "Dipendente", salary: 35 },
  { name: "Alessandro Rossini", job: "Tuttofare", salary: 40 }
];

var result = Enumerable.From(people)
  .GroupBy(function (person) { return person.job },   
    function (person) {
      return {
        Job: person.job,
        Salary: person.salary
      }
    },
    function (job, grouping) {
      return {
        Job: job,
        TotalSalary: grouping.Average(function (item) {
          return item.Salary;
        })
      }
    }
  )
  .ToArray();

Nel primo step dell'esempio creiamo un oggetto Enumerable dalla lista di persone così da inizializzare LINQ.js. Sucessivamente, usiamo il metodo GroupBy per raggruppare le persone. Il primo parametro del metodo GroupBy è un metodo che definisce in base a quale proprietà raggruppare gli oggetti (job nel nostro caso). Il secondo parametro è il metodo che definisce un oggetto da ritornare per ogni gruppo. Il terzo parametro è sempre un metodo che viene richiamato per ogni gruppo creato e restituisce il risultato finale che viene assegnato alla variabile result.

Sebbene la sintassi sia inizialmente complessa, una volta presa dimestichezza con questa libreria eseguire calcoli in Javascript diventa molto semplice.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Raggruppare liste di oggetti JavaScript ed eseguire calcoli con la libreria LINQ.js (#379) 1010 3
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi