Ricerca per argomento: Entity Framework

Il provider LINQ di Entity Framework Core non è ancora molto potente, ma migliora a ogni nuovo rilascio. Uno dei problemi più spinosi del provider è che in alcuni casi risolve le query utilizzando la tecnica 1+N che rischia di compromettere seriamente le performance della nostra ...

Una delle novità introdotte dalla versione 2.2 di Entity Framework Core consiste nella capacità di aggiungere uno o più tag alle nostre query al fine di poterle meglio identificare nei log. Un tag non è altro che una stringa che viene aggiunta al log quando viene inviata la query...

Una delle operazioni più comuni quando si lavora con un database relazionale è quela di creare view per semplificare la scrittura delle query. Queste view non hanno sempre una chiave primaria e quindi Entity Framework Core non è in grado di identificare singolarmente ogni riga ...

Fino alla versione 2.0, Entity Framework Core non offre il supporto per le transazioni utilizzando TransactionScope. Questa mancanza non è propria di Entity Framework, bensì di ADO.NET che fino alla versione 2.0 di .NET Core non ha il supporto a TransactionScope. Con la versione ...

Una delle novità introdotte da Entity Framework Core 2.1 è la possibilità di disaccoppiare il tipo della colonna salvata sul database dal tipo della proprietà che mappa nell'entity. Per fare alcuni esempi, possiamo avere una proprietà di tipo Enum sulla nostra entity e una ...