Tutti i contenuti

Negli script #186 e #187 abbiamo visto come abilitare una serie di servizi degli Azure Storage Blob per tracciare le modifiche apportate e per mantenere nel tempo le modifiche fatte. Queste funzionalità possono essere usate in maniera indipendente, ma combinate permettono di ...

ASP.NET Core SignalR è probabilmente una della librerie più popolari nell'ecosistema di ASP.NET Core, visto che consente con grande semplicità di rendere interattive le nostre applicazioni, permettendo al server di inviare messaggi ai client connessi grazie al protocollo ...

A partire dalla versione 3 di .NET Core, la classe HttpClient può utilizzare i protocollo HTTP/2. Per abilitare questa opzione abbiamo due possibilità: la prima consiste nell'abilitare l'opzione a livello di singola chiamata mentre la seconda consiste nell'ablitare l'opzione a ...

Con l'avvento di framework o librerie che permettono di sviluppare SPA la comunicazione tra le varie sezioni dell'applicazione è senza dubbio facilitata, la maggior parte di questi strumenti integrano funzionalità che permettono di creare url basandosi sulla nostra configurazione...

Nello script #186 abbiamo visto una delle ultime caratteristiche che sono state inserite nell'ormai consolidato servizio di Storage Blob della piattaforma di Microsoft Azure. Non è infatti l'unica, perché di recente sono state rilasciate funzionalità che rendono più semplice ...