Utilizzare le Data Annotation in Entity Framework Code-First per specificare il tipo di una colonna

di , in LINQ, Entity Framework,

Quando lasciamo che sia Entity Framework Code-First a creare il database, questo utilizza alcuni valori di default che spesso eccessivi per il loro reale utilizzo. Ad esempio, tutte le stringhe vengono generate sul database come colonne nvarchar(4000). Se dobbiamo memorizzare un indirizzo o un nominativo, le dimensioni del campo possono essere ridotte. Inoltre, si può utilizzare una colonna di tipo varchar invece che nvarchar.

Per specificare il tipo della colonna sul database possiamo utilizzare l'attributo Column sulla proprietà specificando il TypeName. Inoltre, se la proprietà è d tipo string, possiamo anche specificare la lunghezza tramite l'attributo MaxLength, come possiamo vedere nel seguente codice:

[Column(TypeName = "varchar")]
[MaxLength(30)]
public string Name { get; set; }

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Utilizzare le Data Annotation in Entity Framework Code-First per specificare il tipo di una colonna (#242) 1010 2
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi