Eseguire più query che tornano un singolo dato in un solo comando con la libreria Entity Framework Plus

di Stefano Mostarda, in LINQ, Entity Framework,

Nello script #542 abbiamo introdotto la libreria Entity Framework Plus e abbiamo visto come sfruttarla per eseguire più query in un solo comando SQL. La tecnica illustrata nello script funziona quando si eseguono query che restituiscono più record, ma non è applicabile a query che tornano un dato singolo. Un tipico esempio di questa necessità è nelle dashboard che mostrano dei valori totali o medi o contatori. Un atro esempio è rappresentato dai casi in cui mostriamo una griglia paginata e dobbiamo estrarre sia i dati della pagina che il numero totale di record o pagine.

In questo casi l'utilizzo di First, Single, Max, Count causa l'immediata esecuzione della query e quindi il concetto di Future è inapplicabile. Per ovviare al problema, Entity Framework Plus introduce i metodi DeferredFirst, DeferredSingle e così via. Grazie a questi metodi la query non viene immediatamente eseguita e quindi possiamo applicare al risultato il metodo FutureValue. Questo metodo funziona esattamente come Future con la sola differenza di lavorare con un valore singolo invece che con una lista di record.

var countFuture = query.DeferredCount().FutureValue();
var itemsFuture = await query
  .Skip((pageIndex - 1) * pageSize)
  .Take(pageSize)
  .Future();

var items = await itemsFuture.ToList();
var count = countFuture.Value;

In questo esempio, viene creato un Future per contare i record totali di una query LINQ e successivamente viene creato u future per estrarre i dati di una pagina. Quando enumeriamo la prima query per estrarre i dati della pagina, viene eseguita anche la query che conta il numero totale di record estraendo così i dati in un comando solo e ottimizzando le prestazioni.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Eseguire più query che tornano un singolo dato in un solo comando con la libreria Entity Framework Plus (#544)
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi